Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Micro…Macro, dal microclima insubrico ai grandi cambiamenti climatici

Si partirà dalla specificità del cosiddetto clima insubrico e dalle caratteristiche orografiche del  territorio (Lago Maggiore, Val Grande, valle Vigezzo ecc.) che hanno determinato questo particolare clima e regime di piovosità, per guardare ad orizzonti prossimi incentrati sui grandi cambiamenti climatici in atto.
Luca MercalliCercheremo di acquisire nozioni e informazioni su come questi cambiamenti climatici in essere, sono direttamente dipendenti dalle attività dell’Uomo e come quindi l’Uomo stesso ne sia responsabile.
Quale clima e conseguentemente quale territorio lasceremo alle generazioni future e come le scelte politico – gestionali del territorio potranno e dovranno essere coerenti con il principio dello sviluppo sostenibile, oggi più che mai propugnato ed enfatizzato ?
«Lo sviluppo sostenibile è uno sviluppo che soddisfi i bisogni del presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.»
La definizione di questo principio avvenuta nel 1987 (WCED – G.H. Brudtland) è oggi quanto mai attuale.
Un ulteriore impegno che la Sezione CAI di Valle Vigezzo, unitamente ai partners dell’evento, vuole portare come contributo di conoscenza e di formazione delle coscienze.